ILLUMINAZIONE

Riduzione dei consumi di energia; le lampade LED questo è un dato di fatto, la tecnologia ci ha regalato un nuovo modo di illuminare la casa . l’ufficio le strade perfino le gallerie. Si pensava che con l’entrata del LED (light emitting diode) tutto il design la forma e la bellezza dell’illuminazione sarebbe andata persa e invece le cose sono andate ben diversamente anzi è aumentata la progettualità, la bellezza e l’integrazione nell’architettura con effetti luminosi scenografici. Una cosa da non sottovalutare che la necessità di poca energia di funzionamento la lampada led va in giro senza fili solo con una piccola carica o batteria , Ed eccoci alla novità della Milano Design Week: «Candela di Astep è il nuovo marchio che Alessandro Sarfatti : una lampada - disegnata da Francisco Gomez Paz - che tipologicamente richiama quelle scandinave a olio, fisicamente una reazione termoelettrica per cui una differenza di temperatura genera elettricità. «La fiamma prodotta dalla combustione di bioetanolo, sprigiona il calore nella parte superiore utile ad alimentare, previo raffreddamento della parte inferiore, le luci Led: sono sufficienti solo 2/3 watt per questo tipo di sorgente». Candela è un oggetto ibrido, illumina senza fili e ricarica cellulari via presa Usb e avvicina l’orizzonte sperimentale, che dai laboratori entra nelle nostre case.

Sottocategorie

  • Lampade da Parete

    Proponiamo lampade di design da interno, con soluzioni innovative per il giusto risparmio energetico, Philips illuminazione propone una selezione di lampade a sospensione, lampade applique, lampade da terra, con luci a led o basso consumo. Illuminare il soffitto , le pareti, la sala da pranzo, la camera da letto ad esempio è molto importante scegliere una giusta luce, meglio ancora se luce calda a 2700K, il colore perfetto per la luce in camera. I prezzi sono oggi molto competitivi trovi lampade da parete di design a 30/40 € a basso consumo. La nostre forte esperienza nell'illuminazione degli ambienti con le lampada da terra, lampade a soffitto, lampade da tavolo, lampade a spot regolabili e lampade da incasso se ami la praticità oppure se ami le forme dai design esclusivi come lampade a braccio ed infine tutta la illuminazione da esterno per il terrazzo , il giardino la piscina. Lampade e illuminazione comode e perfettamente integrate con l’ambiente.

  • Lampada da tavolo

    Sono tante tantissime le forme e materiali destinato al mercato della lampada da tavolo o studio oltre all'acciaio l'alluminio, il rame l'ottone ci sono lampade da tavolo in calcestruzzo in carta, in vetro di murano, fibra di carbone, in feltro. I produttori tra più o meno famosi ogni giorno assieme a gli architetti della luce ci regalano oggetti opere d'arte alcuni dei nomi di produttori come Artemide, Karman, Cappellini, Normann Copenhagen, Ditre Italia, Vibia, Flos, Kartell, Prandina . Gli architetti Achille Castiglioni, Manuel Viviam, Sandro Santantonio, Diego Fortunato, Emiliana Martinelli e tanti altri. La luce da Tavolo riepiloghiamo alcuni quali; lampada da tavolo, design Massimo Micheli, che ha l’aspetto di un volto umano dotato di piccoli fori da cui filtrano raggi luminosi Misura L 29 x P 36 x H 41 cm ; Tempio di Artemide lampada da tavolo, design Atelier Oï, che si ispira alla forma dei tetti dei tempi giapponesi; Aledin di Kartell lampada da tavolo a Led dotata di un lungo braccio snodato con due stecche in alluminio -struttura in policarbonato trasparente . LUCI PER LA CASA - UFFICIO - STUDIO , Lampade di design: novità e tendenze per illuminare lo spazio.

  • Lampade a sospensione

    il Lampadario è il suo nome che da decenni abbiamo chiamato il nostro amico che in tutte le case dalla cucina alla camera da letto al ripostiglio e al corridoio ci ha fatto compagnia per anni; oggi oltre al Lampadario o lampade a soffitto ci sono le lampade a sospensione che a differenza del lampadario questo era posizionato al centro della stanza oggi invece le sospensioni illuminano una zona precisa o diffondono luce generale nel’ambiente. E quando sono spenti si trasformano in pezzi d’arredo o addirittura pezzi di design . Grandi Architetti e designer si sono interessati sempre più al tema dove il lampadario è tornato alla ribalta, rivoluzionando il modo di concepire la luce e così, da semplice apparecchio tecnico il lampadario è diventato elemento d’arredo cambiando nome oggi si fa chiamare " illuminazione da Soffitto "

  • Lampada da terra

    Illuminazione da terra - La lampada da terra integra la luce a soffitto o principale di una stanza, ma può anche sostituirla. A volte completa l’arredamento con un minimo ingombro a terra di pochi centimetri. Una Lampada da pavimento quando si sceglie bisogna chiedersi quale sarà la sua funzione e dove sarà posizionata. Se la lampada è l’unica fonte di illuminazione nella stanza deve essere sufficientemente potente e fornire luce diffusa oppure se occorre per leggere serve una luce diretta , senza abbagli e ombre, in modo da non affaticare la vista. Alcuni esempi come la lampada Titania di Luceplan è alta 157 cm In acciaio e lamelle di alluminio, La lampada Eva di Martinelli Luce ha struttura in alluminio e paralume in tessuto, La lampada Trépied di Ligne Roset ha diffusori dotati di calamita, che si possono posizionare come più serve sull’asta della lampada, la piantana monoblocco Cadmo di Artemide caratterizzata dal corpo interamente luminoso è alta 174 cm.


Categorie

PayPal